Tomaso Cavallo

di Andrea Carnesecchi e Francesco Pratelli   I filosofi si dilettano ad arrovellarsi su questioni del tipo “che cos’è l’essere?” o “che cos’è la differenza ontologica?”, insomma su delle [...]

Sergio Benvenuto

di Andrea Carnesecchi e Francesco Pratelli     Ci sono persone che studiano psicanalisi per trent’anni, che magari hanno anche avuto i migliori analisti in circolazione, ma che comunque non ci [...]

Franco Rella

di Andrea Carnesecchi e Francesco Pratelli   Quale parte della sua libreria ama di più? Ho amori da poligamo, amo allo stesso modo Benjamin, Proust e Kafka che considero l’autore più importante [...]

Lo studente e la sua jouissance

Di Pierluigi Sassetti   Un soggetto soffre di godimento per sua natura, ma anche per tutto quanto viene alimentato nel sociale davanti ai suoi occhi, come ciò che abbiamo definito una scarna [...]

Shanir Ezra Blumenkranz

di Francesco Greppi e Francesco Pratelli   Grazie per il tempo che ci sta dedicando, il suo è stato un concerto bellissimo. Grazie a voi. Vorremmo chiederle per prima cosa da dove viene il [...]

Evan Parker

Di Andrea Carnesecchi e Francesco Pratelli    Cosa ama del suo strumento? Amo la sua storia, la sua tradizione, specialmente quella del sax soprano dell’epoca di Coltrane. John Coltrane è [...]