Brian McGuinness

DI ANDREA CARNESECCHI E FRANCESCO PRATELLI   In alcuni testi descrive la scoperta del Tractatus di Wittgenstein come fondamentale per la sua vita… quando è avvenuto questo incontro? [...]

Alessandro Guidi

DI ANDREA CARNESECCHI E FRANCESCO PRATELLI Nel preparare questa intervista, ci siamo interrogati sui possibili punti di contatto tra la filosofia, che lei ha studiato al tempo dell’università, e [...]

Franco Ferrarotti

DI ANDREA CARNESECCHI E FRANCESCO PRATELLI Vorrebbe raccontarci come nasce la sua passione per il sapere? La prima cosa a colpirci dei suoi libri, infatti, è stata proprio la passione e il [...]

Arrigo Cappelletti

DI ANDREA CARNESECCHI E FRANCESCO PRATELLI Che influenza ha avuto la filosofia nella sua vita? È curioso, in effetti questa è la prima domanda che era giusto aspettarsi in quest’intervista ed è [...]

Carlo Pasi

DI ANDREA CARNESECCHI E FRANCESCO PRATELLI Crede che sia per malafede o per incapacità di comprenderlo che Bataille viene così scarsamente considerato dalla filosofia e dal pensiero [...]

Tomaso Cavallo

di Andrea Carnesecchi e Francesco Pratelli   I filosofi si dilettano ad arrovellarsi su questioni del tipo “che cos’è l’essere?” o “che cos’è la differenza ontologica?”, insomma su delle [...]

Sergio Benvenuto

di Andrea Carnesecchi e Francesco Pratelli     Ci sono persone che studiano psicanalisi per trent’anni, che magari hanno anche avuto i migliori analisti in circolazione, ma che comunque non ci [...]

Franco Rella

di Andrea Carnesecchi e Francesco Pratelli   Quale parte della sua libreria ama di più? Ho amori da poligamo, amo allo stesso modo Benjamin, Proust e Kafka che considero l’autore più importante [...]

Lo studente e la sua jouissance

Di Pierluigi Sassetti   Un soggetto soffre di godimento per sua natura, ma anche per tutto quanto viene alimentato nel sociale davanti ai suoi occhi, come ciò che abbiamo definito una scarna [...]